Educazione civica

Mi interessa: IL RISPARMIO ENERGETICO

Il nostro obiettivo è diventare maggiormente consapevoli delle sfide aperte dalla transizione ecologica e digitale e analizzare le radici culturali dell’apparentemente insanabile conflitto tra umanità e ambiente, rimarcando sia quanto il benessere umano dipenda da quello naturale, sia quali siano le possibili strade per ristabilire un’ideale armonia.

Questo itinerario offre un’analisi del problema ecologico e delle sue implicazioni etiche, posta in diretta relazione con l’obiettivo di divulgare buone pratiche relative al rispetto della natura, da consolidare nelle nuove generazioni, nell’era della transizione ecologica e digitale. Le tematiche affrontate riguardano sia l’Educazione civica (e in particolare gli assi dello sviluppo sostenibile e della cittadinanza digitale) sia le materie umanistiche e STEM.

 

Per l'ascolto : PODCAST e lezione di Educazione civica: IL RISPARMIO ENERGETICO 

 

 

Mi interessa: LA MOBILITA' SOSTENIBILE

Il nostro obiettivo è diventare maggiormente consapevoli delle sfide aperte dalla transizione ecologica e digitale e analizzare le radici culturali dell’apparentemente insanabile conflitto tra umanità e ambiente, rimarcando sia quanto il benessere umano dipenda da quello naturale, sia quali siano le possibili strade per ristabilire un’ideale armonia.

Questo itinerario offre un’analisi del problema ecologico e delle sue implicazioni etiche, posta in diretta relazione con l’obiettivo di divulgare buone pratiche relative al rispetto della natura, da consolidare nelle nuove generazioni, nell’era della transizione ecologica e digitale. Le tematiche affrontate riguardano sia l’Educazione civica (e in particolare gli assi dello sviluppo sostenibile e della cittadinanza digitale) sia le materie umanistiche e STEM.

 

Per l'ascolto : PODCAST e lezione di Educazione civica: LA MOBILITA' SOSTENIBILE 

 

 

CONCORSO LETTERARIO

L’Onda di Nico che opera con il patrocinio di Global thinking Foundation indice un Concorso Letterario e Fotografico, giunto alla IV Edizione, per ragazzi/e dai 14 ai 21 anni.

 

Gli autori delle opere vincitrici riceveranno premi in denaro e vedranno i loro lavori pubblicati e diffusi attraverso i media dell’Associazione L’Onda di Nico. Il Concorso avrà scadenza il 15 Marzo 2023 e tratterà il tema del BULLISMO e come prevenirlo.

Per info: L'Onda di Nico

GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE

Incontro:  25 Novembre, dalle ore 10.
Durante l'evento, promosso dalla prof.ssa Paola Paoli, si parlerà della violenza di genere insieme al Prefetto di Lucca Dott. Francesco Esposito, Dott. Dario Sallustio Questore di Lucca, Dott.ssa Donatella Buonriposi Dirigente UST Lucca e Massa Carrara, Dott.ssa Angela Pietroiusti Sostituto Procuratore Generale Corte d’Appello di Firenze, Dott.ssa Maria Grazia Fontana Presidente Comitato Pari Opportunità Ordine Avvocati di Lucca, al Presidente della Croce Verde di Lucca, al Centro Antiviolenza “ La luna”, l’Associazione “Parole colorate”, Sig.ra Manila Rosi Presidente Consiglio d’Istituto.
In occasione della giornata rinnoviamo la nostra vicinanza alle donne che lottano in tutto il mondo per i diritti:
DONNA VITA LIBERTA'

 

GECO FOR SCHOOL

Accompagniamo i protagonisti della green education a preservare il nostro pianeta, sviluppando tutte le competenze utili a creare un futuro sostenibile.

GECO For School, giunta alla sua seconda edizione, è il primo viaggio d’istruzione virtuale a supporto dell’ educazione allo sviluppo sostenibile.

Si terrà dal 17 ottobre al 10 marzo 2023. Durante questo periodo ogni classe potrà scegliere il giorno in cui partecipare al percorso formativo. L’attività è gratuita e riservata a 10.000 studenti delle scuole superiori previa iscrizione.

Registra la tua scuola sul sito www.gecoforschool.com 

ISCRIVITI

IN GITA NEI BENI DEL FAI

Educare al patrimonio culturale per formare una cittadinanza attiva

Il FAI organizza nei propri Beni speciali visite per studenti della scuola superiore: i percorsi di visita permettono di vivere un’esperienza ricca di stimoli culturali, educativi e sensoriali, di approfondire la conoscenza della storia, dell’arte, delle tradizioni e del paesaggio italiano.

Il concorso gratuito "Paesaggio in movimento": un compito di realtà per scoprire e valorizzare il territorio. Bando e iscrizioni a questo link

Il progetto “Paesaggio? Cultura” : attività formative gratuite per docenti e studenti, online a partire

Il progetto "Giornate FAI per le scuole", dal 21 al 26 novembre: un’esperienza di educazione tra pari per scoprire l’ambiente e il patrimonio culturale italiano

Le proposte educative di visita nei beni del FAI

L’iscrizione Classe Amica FAI

Oltre alle visite guidate, condotte da educatori museali appositamente formati, in molti Beni è possibile optare per una visitattiva, della durata di mezza o intera giornata, durante la quale la classe, divisa a gruppi e grazie all’ausilio di materiale didattico utile all’esplorazione dei luoghi, analizza e approfondisce alcuni aspetti da condividere con l’intera classe, secondo i principi dell’educazione tra pari.
Sono inoltre previste speciali visite dedicate all’educazione civica per approfondire, in base alle caratteristiche del Bene, l’articolo 9 della Costituzione, le tematiche legate alla tutela e valorizzazione dei beni culturali, alla sostenibilità ambientale e all’uso consapevole dei mezzi di comunicazione.

 


UNIVERSITA' CATTOLICA DEL SACRO CUORE

Cittadini consapevoli nell'era digitale

l’Università Cattolica propone una serie di conferenze virtuali che verteranno sugli argomenti stabiliti nello stesso (lo studio della Costituzione, lo sviluppo sostenibile, la cittadinanza digitale) erogate dalle Facoltà dell’Ateneo e declinate negli specifici settori disciplinari.

ECONOMIA

11 novembre 2022: Il ruolo delle app e della telemedicina per il miglioramento della propria
salute
29 novembre 2022: Una valutazione comparativa dell'eguaglianza delle opportunità

ECONOMIA E GIURISPRUDENZA
16 novembre 2022: Il diritto penale e la tutela costituzionale dell'innocente
17 novembre 2022: La Tassazione del web tra politiche internazionali e principi
costituzionali
12 dicembre 2022: Avvicinarsi alla finanza senza rischi di contagio
14 dicembre 2022: A Wednesday for Future: sostenibilità sociale e diritto privato

SCIENZE AGRARIE, ALIMENTARI E AMBIENTALI
18 Novembre 2022: Cambiamenti climatici e produzioni agricole: come affrontare un
problema planetario... con senso civico...
5 Dicembre 2022: L'alimentazione come strumento per compiere scelte sane e sostenibili
14 Dicembre 2022: Comprendere i consumatori ed ingaggiare i produttori per una maggiore
sostenibilità alimentare

SCIENZE DELLA FORMAZIONE
10 novembre 2022: Educare alla "cura" degli altri per apprendere ad esercitare la
cittadinanza attiva
29 novembre 2022: Uguali, liberi e solidali. La cittadinanza nella Costituzione italiana (Art. 2
e Art. 3)
SCIENZE POLITICHE E SOCIALI
dal 3 al 28 novembre 2022: La Costituzione italiana: i temi fondamentali e le sfide di oggi



PRENDERSI CURA DEI NOSTRI FIUMI

 Tornare a vivere i nostri corsi d'acqua:

Alle classi proponiamo esperienze all'aperto, direttamente lungo gli argini e gli alvei dei torrenti, fiumi e rii, con visite guidate curate da nostri esperti che approfondiscano conoscenze in campo geografico, territoriale e ambientale. Verranno privilegiati, se possibile, i corsi d'acqua che scorrono nei pressi della scuola e che è possibile per gli alunni raggiungere a piedi. Gli uffici consortili, su richiesta specifica dei docenti, posso mettere a disposizioni materiali e informazioni, come strumenti utili agli insegnanti per approfondimenti.

didattica@cbtoscananord.it

www.cbtoscananord.it 

0583/98245



Concorso "PretenDiamo Legalità"

SAPERE SICURO

Con l’attuazione del progetto si intende favorire l’applicazione di quanto indicato nell’art. 11 del Decreto Legislativo n. 81/2008 ovvero l’inserimento in ogni attività scolastica “di specifici percorsi formativi interdisciplinari alle diverse materie scolastiche, volti a favorire la conoscenza delle tematiche della salute e della sicurezza nel rispetto delle autonomie didattiche”.


Il progetto vede il coinvolgimento delle classi prime del Polo “E.Fermi-G.Giorgi”, in particolare l’indirizzo Tecnologico. Grazie alla realizzazione di una serie di attività logiche e sequenziali il progetto si propone di raggiungere i seguenti obiettivi formativi propedeutici alla formazione sulla sicurezza e alle attività di PCTO future:
• Sensibilizzare i ragazzi circa il valore dalla cultura della sicurezza in ambiente scolastico, di vita e di lavoro
• Favorire la capacità di individuare i rischi e i pericoli che possono presentarsi all’interno della propria quotidianità
• Acquisire le conoscenze relative ai rischi che possono essere presenti nell’ambiente scolastico
• Saper attuare comportamenti coerenti
• Stimolare il senso della responsabilità di tutti i soggetti coinvolti nelle attività scolastiche con particolare attenzione all’utilizzo dei laboratori
• Favorire la conoscenza del Servizio di Prevenzione e Protezione presente all’interno del contesto aziendale
• Accrescere l’attitudine dei docenti a inserire nei curricoli disciplinari le competenze di base relative alla salute e sicurezza.
I materiali presenti nel drive condiviso con i referenti dei consigli di classe vi aiuteranno a collocare il tema della salute e sicurezza, così come da linee guida ministeriali e secondo gli obiettivi dell’Agenda 2030, in quella che è già una disciplina trasversale: l’Educazione civica.

FESTA DELL'ALBERO 2022

La nostra storica campagna, giunta alla XXVII edizione, torna da venerdì 18 a lunedì 21 novembre.

La Festa dell'albero può essere anche l'inizio di un percorso che, attraverso l'iscrizione a Scuola Sostenibile - SOS Clima, si rivolge a quelle comunità scolastiche interessate a cambiare i propri stili organizzativi e di vita per renderli più sostenibili e contribuire in maniera concreta a contrastare i cambiamenti climatici.

Strumenti e materiali forniti gratuitamente:

  • kit didattico Terra Mission
  • polizza assicurativa per i volontari 
  • attestato di partecipazione
  • locandina

DOCUFILM: LIBERE DI VIVERE

“Libere di… VIVERE”

scritto e diretto da Antonio Silvestre e prodotto da Mario Tani per MAC film, nasce da un’idea di Claudia Segre, Presidente Global Thinking Foundation, per diffondere la conoscenza della violenza economica di genere e le sue conseguenze devastanti, attraverso testimonianze reali di donne vittime di questo tipo di abusi.

QUANDO : 9 Novembre 2022 
CHI : consigliato alle Classi III e IV del Polo
DOVE : Sala Carrara FCRLU 
Ore 11:00 San Micheletto
Le prenotazioni sono aperte fino a esaurimento posti!

GIORNATA DELLA LIBERTA'

Il prossimo 9 novembre dalle ore 10:30 alle 12:30, in occasione della giornata della libertà (33 anni dalla caduta del Muro di Berlino), ci confronteremo insieme sul tema della libertà, alla luce degli articoli della nostra Costituzione, dal 13 al 28.

Ospiti: Ezio Mauro, Letizia Tortello, Giovanni Morello, Luigi Guzzo

Casa editrice: La tecnica della scuola

(Se la tua classe non è ancora iscritta, vai al seguente link per farlo)

ALTRI APPUNTAMENTI:

• Mercoledì 9 novembre – Giornata della libertà, focus sugli articoli della Costituzione da 13 a 28;
• Sabato 3 dicembre – Giornata delle persone con disabilità, focus sugli articoli della Costituzione 2, 3, 32
• Martedì 7 febbraio – Giornata nazionale contro il bullismo e il cyberbullismo , focus sugli articoli della Costituzione 2, 3, 9, 15, 28, 30, 33, 34, 38;
• Sabato 22 aprile – Giornata mondiale della Terra, focus sugli articoli della Costituzione 9 e 41;
• Mercoledì 3 maggio – Giornata mondiale della libertà di stampa, focus sull’articolo 21 della Costituzione.

OLIMPIADI DI CITTADINANZA

“Vedo il ‘Progetto Olimpiadi’ come proposta educativa finalizzata a far cogliere il nesso tra l’io e la realtà circostante nella quale ognuno possa affermare la propria personalità ed esercitare una cittadinanza sensibile ai valori costituzionali, intesi come eredità da far fruttare, impadronendosene, applicandoli, sviluppandoli, perché anche così li si mette in sicurezza”.                         WEB TV del SENATO

Nel sito è possibile trovare la Manifestazione di interesse e tutti i passaggi per partecipare.

LE VOSTRE DOMANDE

  1. Quante le ore previste per questo insegnamento?
  2. L’orario che gli istituti dovranno dedicare a questo insegnamento non deve essere inferiore a 33 ore per ciascun anno scolastico.
  1. Quante valutazioni bisogna avere a quadrimestre?
  2. Almeno due valutazioni derivanti da una prova scritta o una prova orale o una prova pratica.
  3. La valutazione deve essere di tipo sommativa o formativa?
  4. Alla fine del quadrimestre il referente raccoglie tutti gli elementi di valutazione sia sommativa che formativa forniti dai docenti del Cdc.
  5. In caso di prove derivanti da un lavoro interdisciplinare come si deve attribuire la valutazione?
  6. La valutazione sarà attribuita da tutti i docenti coinvolti nel progetto interdisciplinare sulla base di una prova di verifica orale/scritta/pratica concordata e condivisa. il voto sarà unico e verrà registrato su Argo da un solo docente.
  7. Nel caso di un alunno che non raggiunga la sufficienza alla fine del quadrimestre come si deve procedere?
  8. Il Cdc attribuisce il debito formativo e concorda le modalità di recupero da effettuare del secondo quadrimestre.
  1. Come verrà individuato il personale docente a cui affidare la disciplina?
  2. Le scuole del secondo ciclo potranno adottare soluzioni organizzative differenti. In questo caso l’insegnamento di Educazione Civica sarà attribuito in contitolarità a più docenti, competenti per i diversi obiettivi/risultati di apprendimento, condivisi in sede di programmazione dai rispettivi Consigli di classe. Il coordinamento sarà affidato ad uno dei docenti contitolari dell’insegnamento.
  1. Quali sono le risorse on line dove è possibile trovare informazioni utili?
  2. La nostra scuola ha una pagina dedicata all'Educazione civica nel sito ufficiale dove vengono caricati i progetti in scadenza. Inoltre, nel blog didattico www.estriemaestri.org si possono trovare progetti già realizzati e spunti per realizzarne di nuovi con modalità multidisciplinare. Sempre nel sito ufficiale della scuola, nell'Area riservata, sono stati caricati i documenti relativi a questa disciplina.
  1. Anche quest'anno l'Istituto ha indicato due temi dell'Agenda2030 di orientamento per i nuovi progetti ?
  2. Si, i due temi di riferimento sono: il Goal 5 sulla Parità di genere e il Goal 13 sulla Lotta contro il cambiamento climatico.
  3. E' obbligatorio seguire i due temi indicati?
  4. No, ogni docente può articolare liberamente e creativamente i diversi temi dell'EC.

PIANETA TERRA FESTIVAL

Una rivoluzione per la sostenibilità è il titolo di questa I edizione Lucca, 6-9 ottobre 2022 Programma

Pianeta Terra Festival è rivolto a tutti coloro che vorranno esplorare questa nostra straordinaria casa comune e riflettere sui modi per preservarla e abitarla in modo sostenibile. Si parlerà di ecosistemi, di clima, di nuovi modelli economici, di energia, di agricoltura, di alimentazione, di sviluppo urbano, ma anche di nuove visioni politiche, sociali, filosofiche, antropologiche, artistiche. L’ingresso agli eventi è libero e gratuito fino ad esaurimento posti. Tutti i laboratori si terranno presso l’Orto Botanico di Lucca. È obbligatoria la prenotazione.



BRIGHT-NIGHT

Per l’ottavo anno consecutivo la Scuola IMT organizza la Notte Europea delle Ricercatrici e dei Ricercatori con un programma fitto di iniziative, tra laboratori, presentazioni di libri, stand della ricerca, esperimenti, spettacoli, attività didattiche, visite guidate ai laboratori, giochi scientifici e conferenze dedicate alle scuole per dare a cittadini e cittadine di ogni età la possibilità di conoscere la scienza e la ricerca dai diretti protagonisti. Lucca - Chiesa di San Francesco dal 29 settembre al 1 ottobre.